THE MANCHURIAN CANDIDATE

Figura 1 – Progetto MK-Ultra, il programma della CIA di ricerca nella modifica comportamentale

Joe Biden si è appena insediato alla Casa Bianca. Non so se ci rendiamo conto della gravità di cosa significhi. La commissione di inchiesta di MK-Ultra è stato un contentino, un doppiogioco, per mettere a tacere gli scandali. Basta leggere i verbali. Ora ce lo ritroviamo come presidente della nazione più potente del mondo. Un presidente esperto in lavaggio del cervello. Ha da sempre, avuto accesso a strutture, informazioni, ed appoggi, di un certo tipo.

Il Deep state non è un’invenzione da complottisti.

La fonte? Senato degli Stati Uniti.

Terza pagina del pdf, ma vi consigliamo la lettura completa (link a fine articolo).

MK-ULTRA non è mai stato spento. Ce lo hanno solo fatto credere.
E quello che sta succedendo in questi mesi ne è un assaggio.

Figura 2 – Joe Biden e Robert Byrd. Che ruolo hanno avuto? E quali conseguenze hanno sul presente?

“I principali meccanismi interni per il controllo di possibili azioni scorrette, sono stati esclusi, e questo ha provocato seri fallimenti amministrativi, compresa la mancanza di controlli su contractor esterni, controlli che avrebbero dovuto verificare la rendicontazione degli investimenti governativi. L’analisi ha mostrato: lo scavalcamento dei regolamenti ordinari; i problemi nelle procedure di autorizzazione; il fallimento dei meccanismi interni di verifica; la compartimentazione e competizione tra…funzioni. ”

“…I diritti individuali sono stati subordinati alle considerazioni inerenti la sicurezza nazionale; il consenso informato, e le verifiche di follow up,” (oggi diremo: effetti avversi), “sono state negate… poiché la diffusione delle informazioni avrebbe avuto pesanti ripercussioni nei circoli diplomatici e politici”.

Il virgolettato è tratto dai verbali di inchiesta su MK ultra-Joint Hearing Committee of Intelligence-3 agosto 1977). I processi, cioè il “come”, non i dettagli sul “cosa”. I processi isomorfi, le ridondanze, le ripetizioni, di situazioni pericolosamente analoghe nella forma.

OPERAZIONE MOCKINGBIRD

La Commissione Church, la stessa che si è occupata di MKULTRA, ha trovato cinquanta giornalisti che avevano rapporti ufficiali, ma segreti, con la CIA. In un articolo della rivista Rolling Stone del 1977 , “The CIA and the Media”, il giornalista Carl Bernstein ha approfondito il rapporto della Commissione, e ha affermato che circa 400 membri della stampa erano considerati beni della CIA.

Secondo Bernstein, nel 1953 il direttore della CIA Allen Dulles sovrintendeva alla rete dei media, che aveva una grande influenza su 25 giornali e agenzie di stampa. Il suo solito modus operandi era quello di collocare rapporti, sviluppati dall’intelligence fornita dalla CIA, con giornalisti cooperanti o inconsapevoli.

Tali rapporti sarebbero ripetuti o citati dai giornalisti destinatari e sarebbero poi, a loro volta, citati nei servizi di comunicazione dei media.

E’ successo qualcosa di simile in Italia, ai tempi dei Comitati Segreti Ristretti e della Rosa dei Venti, di Gladio e dintorni, in cui alcuni giornali (“Il Borghese” ad es) erano a libro paga e eterodiretti da strutture di potere di quel tipo, e perfino da generali americani (William Westmoreland in primis).

Nota mia: tutto ciò ha un nome preciso: è una tecnica di “intossicazione” dell’informazione, in cui si mescola vero con falso, e di cui trattano Giuseppe Gagliano e il Gen. Carlo Jean nei loro studi.


QUINDI: Perché oggi, dovremo pensare che queste cose magicamente siano sparite, e che viviamo in un mondo Perfetto?

Attenzione: “Complottista” è la traduzione malfatta di “Conspiracy Theory”, etichetta e definizione creata e diffusa proprio dalla CIA.

Qualcosa di simile al “ricalco anticipato” della PNL, o a altre tecniche analoghe in fraudologia. Se vuoi annichilire un’accusa o un’argomentazione, anticipala, e dichiarala, poi manipolala e controllala (Dissenso Controllato).

Francesco Volta

Breve testimonianza di Cathy O’Brien, superstite del programma di controllo mentale MK

(Traduzione a cura di Marco Isella)

La conoscenza è la nostra difesa contro il controllo mentale, motivo per cui la verità è censurata dai media che sono totalmente controllati per perpetuare questa orribile agenda del Nuovo Ordine Mondiale. Ricerca per te stesso. Scava in profondità alla ricerca di fatti che sono sepolti sotto illusioni mentre i nostri figli continuano a scomparire a ritmi allarmanti per nutrire i drogati di adrenalina pedofili. Il mio proprietario in MK Ultra tortuoso controllo mentale era il senatore statunitense Robert C. Byrd, che ha piantato le sue radici corrotte nel profondo della politica statunitense per oltre 50 anni. Aveva persino un ufficio nell’edificio dell’FBI per utilizzare l’agenzia come rete di cattura per il traffico di esseri umani “schiavi in ​​fuga”. Byrd avrebbe assicurato ai suoi compagni di pedofilia, controllo mentale e traffico di esseri umani: “Le brave persone non pensano di cercare questo tipo di attività criminale“. Questa attività criminale si è nascosta in bella vista da quando PROJECT PAPERCLIP ha importato scienziati nazisti negli Stati Uniti dopo la seconda guerra mondiale. Quando George Bush, Sr. entrò in carica come presidente, ci disse sfacciatamente che stava implementando quello che Hitler e lui chiamava il Nuovo Ordine Mondiale.

La ricerca di Adolph Hitler e di Heinrich Himmler e aveva dimostrato che la pedofilia, in particolare quella basata sull’incesto, produceva il candidato principale per il controllo mentale a causa del modo in cui il nostro cervello risponde a traumi incomprensibili. Un bambino non può comprendere un’aggressione sessuale tortuosa. Pertanto, la suggestionabilità aumenta quando la mente cosciente prende il volo dal trauma. In termini scientifici, il cervello interrompe automaticamente le vie neuronali che circondano il trauma per compartimentalizzare la memoria dell’evento in modo che il resto della mente possa funzionare normalmente come se nulla fosse accaduto. Questa risposta cerebrale è definita professionalmente come “la sana difesa della mente da un trauma troppo orribile da comprendere”. Indipendentemente da ciò che sei stato condizionato a credere sulla pedofilia, il nostro design innato dice che è sbagliato e risponde di conseguenza. Questa risposta autogena del cervello raggiunge il picco prima dei 5 anni – prima ancora che ci sia la capacità di giudicare la pedofilia è sbagliata – con conseguenti disturbi dissociativi dell’identità che possono durare tutta la vita. Quello che dobbiamo sapere è che i disturbi dissociativi dell’identità sono la base principale del controllo mentale per introdurre strategicamente il Nuovo Ordine Mondiale. Pensa alla giovinezza di Hitler. Componi la realtà della loro conformità robotica con multi-generazioni di applicazioni e tecnologie avanzate e inizi a vedere cosa sta accadendo oggi alla nostra sovranità come nazione e come individui. La pedofilia va intesa nella sua interezza. Non è una “preferenza sessuale” come siamo condizionati a credere. La pedofilia è un’aggressione violenta dei bambini che altera la formazione del cervello. Quando i cervelli compartimentalizzano l’abuso sessuale prima dei 5 anni, quella parte del cervello sezionata dalle vie neuronali che si interrompono contiene il ricordo di quell’abuso sessuale. Quando l’abuso si verifica di nuovo, quei percorsi neuronali si riaprono ancora e ancora, se necessario. Negli anni successivi, se il problema non è stato affrontato consapevolmente, quello stesso compartimento cerebrale è vulnerabile ad essere attivato come un interruttore. Potrebbe verificarsi un comportamento sessuale deviante, inclusa la pedofilia. Spesso la pedofilia si perpetua, motivo per cui l’incesto multi-generazionale è mirato al controllo mentale. È imperativo che i problemi di abuso sessuale infantile siano affrontati consapevolmente al fine di interrompere il ciclo. Le informazioni su pedofilia, controllo mentale e guarigione da esso sono state deliberatamente omesse dalla formazione sulla salute mentale. Il dottor Ewing Cameron, fondatore dell’Associazione Americana di Psichiatria e Psichiatria Mondiale, è stato notoriamente coinvolto in progetti di controllo mentale Top Secret MK Ultra. La conoscenza segreta è uguale al potere per cui censurare le informazioni scientifiche sulla funzione mente-cervello per il controllo è così intollerabile che l’insider di Intelligence Mark Phillips e io lo abbiamo rilasciato in PTSD: Time to Heal.

Figura 3 – Joe Biden ed una curiosa alterazione dell’immagine catturata da Marco Isella – © ByoBlu di Claudio Messora

FONTI

www.intelligence.senate.gov/…/hearings/95mkultra.pdf

https://trance-formation.com/pedophile-agenda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: